Shao Mai

Nell’immagine Shao mai, ravioli di gamberi al vapore, preparati per tutti i Clienti del ristorante Haiku japanese & asian restaurant di Bologna secondo la tradizionale ricetta cinese: essi vengono serviti su un piatto bianco, adornato dall’immancabile foglia di prezzemolo e verdurine frescheI ravioli al vapore ( shao mai) sono uno dei tipici piatti della tradizionale cucina cinese più conosciuti ed apprezzati nel mondo: questi ravioli sono preparati con un impasto a base d 'acqua e farina, dunque assolutamente privi d'uovo, e si presentano in svariate versioni a seconda del tipo di ingredienti utilizzati e della tradizione culinaria da cui provengono.
Certo è che si conoscono diverse versioni di ravioli cinesi, che differiscono nel nome a seconda della tecnica di cottura utilizzata (possono essere cotti in acqua, al vapore, fritti o avvolti con l’uovo anziché con la pasta).
Gli Shao Mai (o Xiao Mai) sono ravioli cotti al vapore, e possono avere un ripieno di pesce o di carne: tradizionalmente i ravioli di carne al vapore sono guarniti con carne tritata finemente alla quale è aggiunto nell'impasto sherry, aglio e cipolline, mentre i ravioli di gamberi al vapore sono invece costituiti principalmente da polpa di gambero.
HAIKU JAPANESE & ASIAN RESTAURANT, ristorante giapponese, cinese e fusion in zona fiera a Bologna presenta ai propri clienti la ricetta degli shao mai, ravioli di gamberi al vapore cinesi.
Per la preparazione di questo celeberrimo piatto cinese, gli chef dei ristoranti HAIKU JAPANESE & ASIAN RESTAURANT preparano la pasta con l'acqua e la farina, senza nessuna traccia di uova: il segreto infatti della bontà di questi ravioli di gamberi al vapore sta proprio nella preparazione della pasta da cui sono composti.
Asciughiamo ed in seguito mescoliamo bene i gamberi con lo sherry, l'aglio e le cipolline tritate fini.
I ravioli di gamberi al vapore (shao mai) si compongono mettendo un cucchiaino di ripieno fra due pezzi di pasta piuttosto grandi di forma quadrata o tonda ( in questo caso del diametro circa di un bicchiere); essi si chiudono premendo bene o ripiegando la pasta ai bordi.
Nell'apposito contenitore per cottura a vapore si stende una o più foglie di verza,  accomodandoci sopra i ravioli.
Dopo una cottura di circa 10 minuti si servono infine ancora bollenti i ravioli di gamberi al vapore (shao mai), accompagnandoli con varie salse, come la salsa al chili, la salsa di soia, la salsa al curry o la salsa barbecue.
Se volete assaporare piatti fantastici della tradizione cinese e giapponese nelle vicinanze di Imola e Bologna, come i ravioli di gamberi al vapore Shao Mai e tanti altri piatti, venite a trovarci presso il ristorante giapponese e asian fusion HAIKU JAPANESE & ASIAN RESTAURANT di Via Stalingrado a Bologna.

Haiku - Dove

  • Via Stalingrado,16
    40128 Bologna

 

Haiku - Quando

Ci trovi dal Martedì alla Domenica
dalle 9 del mattino a mezzanotte
Lunedì Chiuso

Haiku - Follow