Hosomaki misto – rotolini piccoli 6 pezzi

Nell’immagine una composizione di hosomaki misti giapponese, preparati dai ristoranti Haiku di Bologna seguendo la tradizionale ricetta giapponeseI maki sono rotolini di alghe nori con dentro riso, preparato dagli chef del ristorante giapponese e asian fusion HAIKU JAPANESE & ASIAN RESTAURANT di Via Stalingrado a Bologna, in zona fiera, allo stesso modo del sushi: al centro viene generalmente posto un piccolo pezzo di cetriolo e di pesce crudo di diverse tipologie, in base alle preferenze del Cliente; a seconda vi sia all’interno del maki un pesce piuttosto che un altro, la pietanza cambia nome, ed in particolare cambia l’appellativo davanti alla dicitura “maki”.

Infatti, alla preparazione standard con filetti di tonno o salmone (hoso maki), si affiancano varianti come ura maki, in cui l'alga è arrotolata internamente e fuori si trova riso oppure semi di sesamo, o te maki, in cui l'alga è invece arrotolata a cono, e il ripieno si trova all’interno (come fosse un gelato). I maki sono generalmente spessi circa due centimetri e larghi due centimetri, con un solo tipo di ripieno, date le ridotte dimensioni del rotolino.

Per preparare questo tipo di Sushi è necessario un accessorio caratteristico ossia il Maki-su, la “stuoia” di bambù.
La preparazione dell’hosomaki misto è abbastanza semplice e può essere diversificata in due modalità, dalle quali dipenderà la dimensione del Sushi e la quantità di ingredienti: Hosomaki e Futomaki.
In questo caso l’Hosomaki misto, letteralmente rotoli sottili, polpettine cilindrica con alga nori all'esterno, spessi circa due centimetri e larghi due centimetri, hanno un solo tipo di ripieno, data la loro ridotta dimensione.
Gli Hosomaki misti si preparano utilizzando un solo ingrediente per rotolo ed è sufficiente utilizzare metà foglio di alga Nori.

Per la preparazione degli hosomaki misti il ristorante giapponese e asian fusion HAIKU JAPANESE & ASIAN RESTAURANT di Via Stalingrado a Bologna, in zona fiera, seguono scrupolosamente la tradizione della cucina giapponese: occorre poggiare sul Maki-su il foglio di alga Nori con la parte più lucida a contatto con la stuoia, disponendoci sopra il riso freddo su tutta la superficie, in modo compatto e senza schiacciarlo, avendo cura di lasciare sulla sommità del foglio di alga Nori una striscia scoperta dal riso.
Porremo poi al centro, lungo la linea orizzontale che congiunge un’estremità all’altra, l’ingrediente scelto dai nostri Clienti.
Arrotoliamo l’alga, iniziando dal basso, fino ad arrivare a compiere un giro completo, in modo che la parte di alga non coperta di riso arrivi a contatto con l’esterno del rotolo ottenuto.

Aprendo ora il Maki-su, dovremmo avere il rotolo perfettamente composto, con l’alga attaccata su sé stessa, il riso compatto ma non schiacciato e il contenuto perfettamente al centro.

Con un coltello ben affilato verrà tagliato il rotolo ottenuto in cilindri più piccoli.
Gli hosomaki misti solitamente vengono accompagnati dalla salsa di soia Shoyu oppure da salsa Wasabi, serviti a parte su un piattino, dove  i Clienti potranno intingere ogni bocconcino prima di consumarlo.
Se volete assaporare piatti fantastici della tradizione cinese e giapponese nelle vicinanze di Bologna, Modena, Ferrara e Imola, come gli hosomaki misti giapponesi e tanti altri piatti, venite a trovarci presso il ristorante giapponese e asian fusion HAIKU JAPANESE & ASIAN RESTAURANT di Via Stalingrado a Bologna, in zona fiera.

Haiku - Dove

  • Via Stalingrado,16
    40128 Bologna

 

Haiku - Quando

Ci trovi dal Martedì alla Domenica
dalle 9 del mattino a mezzanotte
Lunedì Chiuso

Haiku - Follow