Azuki azuki Crepes – crepes con crema di fagioli rossi e gelato

Nell’immagine Azuki azuki Crepes: crepes con crema di fagioli rossi e gelato giapponese, preparate per tutti i Clienti dei ristoranti Haiku di Bologna secondo la tradizionale ricetta giapponese; le crepes sono servite su un piatto nero per dolci, appoggiate delicatamente su una generosa porzione di gelato giapponese del gusto preferitoLa cucina giapponese non è particolarmente rinomata per la pasticceria ed i dessert: solo recentemente è nata l’abitudine di mangiare i dolci a fine pasto; fino a poco tempo fa, i dolci erano consumati come snack, in momenti di pausa nella giornata, o accompagnandoli al tè.
In particolare durante la cerimonia del thè verde si usano dolci specifici, i cosiddetti wagashi, dolcetti dall’impatto visivo molto bello e lavorato. Alcuni dolcetti esprimono la stagione con ingrediente e colore: per esempio in primavera vengono preparati i cosidetti “sakura mochi”, dove sakura sono i fiori di ciliegi; il tradizionale colore di questi dolcetti è infatti rosa, come i fiori di ciliegio.
In genere i dolci giapponesi vengono preparati con riso, fagioli dolci (azuki), zucca e patate dolci.
In questo caso il ristorante giapponese e asian fusion HAIKU JAPANESE & ASIAN RESTAURANT di Via Stalingrado a Bologna, in zona fiera, presenta a tutti i Clienti un tipico dolce tradizionale giapponese, le azuki azuki crepes, crepes con crema di fagioli rossi e gelato giapponese.
Per la preparazione di questa specialità giapponese gli chef di HAIKU JAPANESE & ASIAN RESTAURANT di Via Stalingrado a Bologna, in zona fiera, seguono fedelmente l’originaria ricetta della crepes con crema di fagioli rossi e gelato giapponese.
La ricetta della crepes con crema di fagioli rossi e gelato giapponese è semplice e poco elaborata, ma occorrono lunghi tempi di preparazione poiché i fagioli rossi azuki devono gonfiarsi per almeno 12 ore: gli chef di di HAIKU JAPANESE & ASIAN RESTAURANT di Via Stalingrado a Bologna, in zona fiera, consigliano quindi di preparare la pentola con i fagioli rossi azuki già la sera prima se si ha intenzione di gustare le crepes a pranzo, oppure alla mattina presto se invece si desidera gustare le crepes con crema di fagioli rossi a cena.
Per preparare le crepes con crema di fagioli rossi e gelato giapponese occorrono ingredienti come farina di tipo 00, zucchero, uova, due cucchiai di acqua, un cucchiaio di miele, mirin, bicarbonato di sodio sciolto in un cucchiaio di acqua, fagioli rossi azuki, sale, zucchero e olio di girasole. Inizieremo montando gli albumi delle uova ed aggiungendo l’acqua, il mirin, il bicarbonato di sodio sciolto nell’ l’acqua e poi i tuorli, mescolando il tutto bene con la frusta.
Setacceremo poi la farina al composto così ottenuto, continuando a mescolare bene con la frusta: lasceremo a questo punto riposare il composto ottenuto per 5-10 minuti in frigorifero.
Nel frattempo laveremo bene i fagioli rossi in una pentola abbastanza capiente, aggiungendo poi abbondante acqua e un poco di bicarbonato di sodio: lasceremo poi la pentola a riposo per 12 ore, facendo così in modo che i fagioli si gonfino.
Metteremo a tal punto la pentola sul fuoco vivo, lasciando che vada in ebollizione: quando l’acqua bollirà, abbasseremo il fuoco, continuando a cuocere ancora per 5 minuti ed aggiungendovi poi il sale e metà dello zucchero; circa a metà cottura, quando noteremo che il composto iniozia ad addensarsi, verseremo la restante metà di zucchero e continueremo a cuocere finchè il composto diventerà crema. Lasceremo poi riposare la pentola, passando ora a cuocere le crepes.
Riscalderemo la padella per le crepes in un formello a fuoco piccolo per circa 10 minuti, aggiungendo l’olio di girasoli con la carta; prima di versare l’impasto sulla padella, appoggeremo sulla stessa un panno umido, in modo da uniformare il calore della piastra: verseremo a questo punto con un mestolo l’impasto precedentemente preparato e posto in frigorifero direttamente nella padella, per formare piccoli pancakes; la pastella versata dovrà essere sufficiente da coprire il fondo in un sottilissimo strato. Cuoceremo bene su ogni lato della crepes per circa 30 secondi e a questo punto prenderemo la crema di fagioli rossi azuki che mettermo al centro di ogni crêpes , appoggiandola dal lato non cotto, e ripiegando i bordi della crepe in modo da formare un triangolo; con un pochino d'acqua ne spennelleremo i bordi e premeremo bene con la punta delle dita, per fare in modo che la pasta aderisca bene e che dunque la crepe risulti chiusa.
Scalderemo la crêpe per circa ancora un minuto ed infine, dopo averla scolata con carta assorbente, serviremo la crepe bollente in tavola, appoggiandola nel piatto su una pallina generosa di gelato giapponese del gusto preferito, che esalterà il gusto della crepe ed accentuerà il contrasto tra il caldo e cremoso gusto della crepe con crema di fagioli rossa e il gelato freddissimo.
Se volete assaporare piatti fantastici della tradizione cinese e giapponese nelle vicinanze di Bologna e Imola, come le azuki azuki crepes, crepes con crema di fagioli rossi e gelato giapponese, e tanti altri piatti, venite a trovarci presso il ristorante giapponese e asian fusion HAIKU JAPANESE & ASIAN RESTAURANT di Via Stalingrado a Bologna, in zona fiera.

Haiku - Dove

  • Via Stalingrado,16
    40128 Bologna

 

Haiku - Quando

Ci trovi dal Martedì alla Domenica
dalle 9 del mattino a mezzanotte
Lunedì Chiuso

Haiku - Follow